fbpx
02.45866507 info@gereco.com

SlurryOREF

Come alimento altamente deperibile, il pesce inizia a deteriorarsi rapidamente non appena pescato. Senza un’adeguata conservazione del prodotto, i processi batterici, enzimatici e chimici ne riducono rapidamente la durata, causandone disidratazione e deterioramento.
Questo processo è ulteriormente accelerato dall’aumento della temperatura e da danni come: lividi, tagli, graffi e contaminazioni. La chiave per la conservazione del pesce è il suo raffreddamento immediato al momento della cattura o della raccolta a una temperatura leggermente superiore al punto di congelamento e il mantenimento di questa temperatura lungo tutta la catena del freddo.

SLURRYOREF, progettato e prodotto da OREF INDUSTRIE srl di Cesano Boscone Milano, è la nuova tecnologia proposta per massimizzare la velocità di raffreddamento del pesce.
Dopo tre anni di ricerche e collaudi, OREF, ha messo a punto la nuova formula SLURRYOREF, ora ben riconosciuta, non solo come tecnologia di raffreddamento incomparabile, ma anche come mezzo di conservazione eccellente.

SLURRYOREF, grazie ad una precisa concentrazione di O3, con forte azione anti-ossidante e sanificante, rallenta il processo di decomposizione del prodotto interrompendo la prolificazione batterica e aumentandone considerevolmente la shelf-life (durata di conservazione).

SLURRYOREF presenta i seguenti vantaggi:

  • aumento della vita commerciale del prodotto
  • assenza di spore, funghi, microbi, germi o batteri
  • miglioramento della qualità del prodotto alimentare
  • mancata diffusione di odori nella fase espositiva
  • eliminazione del rischio di contaminazione incrociata, anche con altri prodotti sul banco di vendita.

SLURRYOREF garantisce un raffreddamento veloce e uniforme del pesce, poiché consente un più intimo e completo contatto con la sua superficie rispetto al ghiaccio in scaglie o alle tradizionali miscele di ghiaccio. Tale contatto globale riduce al minimo lividi o altri danni al prodotto perché SLURRYOREF ha una consistenza semi-liquida.

Oggi, SLURRYOREF è sempre più utilizzato per refrigerare, immagazzinare e trasportare pesce su navi da pesca e chiatte, negli stabilimenti e negli impianti di lavorazione. Il successo è stato riscontrato per quasi tutte le principali specie ittiche, quali: tonni, sogliole, salmoni, merluzzi bianchi, eglefini, naselli, aringhe, sgombri, sardine, gamberetti, cozze e aragoste.

Nell’attuale situazione finanziaria globale negativa, l’industria ittica avrà bisogno più che mai di ottenere maggiori efficienze operative e di migliorare la qualità dei prodotti.

SLURRYOREF determina un sostanziale miglioramento della durata di conservazione dei prodotti ittici: da cinque giorni con ghiaccio in scaglie, a quindici giorni. Ha inoltre comportato la formazione significativamente più lenta dell’azoto basico volatile totale (TVB-N) e dell’azoto trimetilammina (TVM-N) dopo otto giorni di conservazione. Un simile effetto inibitorio sui meccanismi di perdita di qualità è stato riportato anche per la sardina, con una maggiore durata di conservazione di quindici giorni immersa in SLURRYOREF rispetto a otto giorni nel ghiaccio in scaglie.

La presenza di cloruro di sodio nella sospensione di SLURRYOREF, con concentrazioni simili a quelle riscontrate nell’acqua marina, esercita effetti duplici, ovvero un maggiore effetto di conservazione e di stabilizzazione proteica del tessuto muscolare con conseguenti maggiori rese durante lo stoccaggio, la filettatura o il congelamento.

Le sfide consistono nell’individuare le condizioni ottimali di raffreddamento e conservazione per ciascun prodotto ittico, e quindi progettare sistemi in grado di controllare accuratamente temperatura e salinità della miscela SLURRYOREF a livelli adatti per ogni differente applicazione.

Fonti: “ICE SLURRY APPLICATIONS” M. Kauffeld,a M. J. WANG,b V. Goldstein,b and K. E. Kasza

Consulta il catalogo SlurryOREF

Contattaci per più informazioni